• je-me-presente

    Siamo 7 : Aurora, AdrianaFiorella, Julie, Monica, Susanna, & Veronica, viviamo tra Parigi e Milano, tutte diverse, tutte simili e unite da due insane passioni: la scrittura e la ville lumière.

    Insieme ci impegniamo ogni giorno a farvi conoscere un po’ della vita culturale delle nostre due città del cuore e vi accompagniamo alla scoperta delle loro bellezze artistiche e bontà culinarie!

    Se volete conoscerci ancora meglio cliccate
    qui : LA REDAZIONE DI UNA MILANESE A PARIGI

Casa Corona a Parigi

  Sbarco a Casa Corona, porta 81 rue des Archives. D’estate Parigi pullula di locali temporanei : Casa Corona fa parte di questi ed è un must del mese di luglio.     La marca Corona è ben nota per le sue birre leggere servite con un quarto di limone e per aver collaborato spesso con … Continua a leggere

Casa Corona à Paris

  Boarding to CASA CORONA –  GATE  81 rue des Archives Les bars éphémères fleurissent dans Paris l’été et celui-ci faisait partie de la « do list » de cet été pour le mois de juillet !     On connaît la marque Corona pour les bières plutôt légères servies avec un quartier de citron, qui a souvent … Continua a leggere

La strega smemorina ed il suo amico Top

C’era una volta una streghetta speciale, chiamata Smemorina, perché scordava sempre molte cose e questo le causava un sacco di problemi: quando dimenticava le formule magiche ne succedevano davvero delle belle! Viveva sola in una casetta blu in mezzo ad un paesino sul lago ed aveva un carissimo amico, Top, un fantastico cane, non bellissimo … Continua a leggere

Francesca: la nostra fatina delle favole!

Nata in un paesino sul Lago di Como, che ancora oggi è la mia casa, dopo gli studi classici mi sono laureata in giurisprudenza a Milano dove ho iniziato a lavorare nell’ufficio legale di una società. Appassionata di scrittura, nata per comunicare esperienze pensieri riflessioni, amante delle profondità della vita e dei suoi segreti, coraggiosa … Continua a leggere

Ristorante Potafiori a Milano: un angolo fiorito per cenare!

  Capita a Milano di dover organizzare serata con amici venuti da fuori (ai quali, si sa, il Milanese deve mostrare come in città si respiri sempre aria di cose nuove), capita anche che Milano decida di uccidere la voglia di star fuori a respirar zanzare a causa di una insolita pioggia estiva (di quelle … Continua a leggere

Axel Bauer Live à Ferber

  Intervista a Axel Bauer, in concerto al Flow Paris   Una sera d’estate, in una péniche sulle rive della Senna, il Flow, ci è sembrato di rivivere gli anni 80 : era il 1984 quando Axel Bauer, uno dei migliori chitarristi francesi, s’impose nel panorama rock con il singolo Cargo, un grande successo commerciale, con … Continua a leggere

Axel Bauer Live à Ferber

  Interview à AXEL BAUER, en concert au Flow Paris   Un soir d’été, dans une péniche sur les berges de la Seine, le Flow, on a eu l’impression d’être à nouveau dans les années 1980 : 33 ans sont passés depuis la sortie de Cargo, succès bouleversante avec 700 000 exemplaires vendus, mais Axel Bauer, … Continua a leggere

Il nuovo concorso dell’institut Van Gogh : Paint For Van Gogh !

  Questa primavera abbiamo avuto l’occasione di trascorrere una giornata intera à Auvers-sur-Oise, una graziosa cittadina a 27 km da Parigi : qui abbiamo potuto apprezzare la bellezza dei paesaggi e scoprire l’ampiezza dell’offerta culturale. Infatti, quest’anno Auvers-sur-Oise celebra il bicentenario della nascita di Charles François Daubigny (1817-1878), considerato il primo degli Impressionisti. A tal fine … Continua a leggere

L’Institut Van Gogh lance le concours Paint For Van Gogh !

  Ce printemps nous avons eu l’opportunité de passer une journée entière à Auvers-sur-Oise, une jolie ville située à 27 km de Paris, où nous avons pu apprécier la beauté de ses paysages et découvrir sa richesse culturelle : en effet, cette année Auvers-sur-Oise fête le bicentenaire de la naissance de Charles François Daubigny (1817-1878), considéré … Continua a leggere

La recyclerie !

Se come me, ogni volta che vi spostate avete una piccola truppa di nanerottoli al seguito, non potete perdervi un brunch baby friendly in questo locale estremamente “branché”  nel 18esimo. Lo spazio é immenso: al suo interno troverete addirittura una mini-fattoria, abitata da 16 galline e due anatre, ed un piccolo orto, dove, se siete … Continua a leggere