Coppelia al Teatro Manzoni di Milano!

La Compagnia Nuovo  Balletto Classico ha presentato,  l’11 aprile, al Teatro Manzoni di Milano il balletto Coppelia, creato nel 1870 su musica di Leo Delibes.
La trama intreccia la storia di Coppelius, un vecchio costruttore di automi che spera di poter dare vita a una bellissima bambola  costruita da lui, Coppelia, con quella di due giovani fidanzati, Swanilda e Franz che, tra baruffe e scherzi ai danni di Coppelius, arriveranno a celebrare festosamente le nozze.
Il balletto è allegro, molto gradevole, grazie anche alla nuova coreografia  di Marinel Stefanescu.
Condivido completamente ciò che si può leggere nella presentazione sul sito della Compagnia :” Il suo colorito musicale, vivace e romantico, la storia credibile e un po’ commovente, le belle danze Polacche e ungheresi, la scena degli automi oltre ai virtuosismi tipici del balletto classico, ne hanno fatto uno degli spettacoli più amati dal pubblico internazionale.”
Nuovo Balletto Classico ha raccolto il testimone della compagnia Balletto Classico Cosi-Stefanescu, fondata nel lontano 1977 dai due grandi ballerini, riprendendone lo stile: grande importanza data alla precisione tecnica unita a grazia e fluidità di movimento, evidente non solo nei principali interpreti, ma in tutto il corpo di ballo.
La Compagnia è formata principalmente  da ballerini usciti dalla scuola di danza di Liliana Cosi e si nota come l’artista abbia saputo trasmettere ai suoi allievi la stessa passione per la danza e per la perfezione nella esecuzione appresa soprattutto durante gli anni di formazione presso il Teatro Bolshoi di Mosca.
Ricordo di aver visto danzare molte volte la Cosi, sia sul prestigioso palcoscenico della Scala, che in altri importanti teatri milanesi, apprezzandola sempre non solo come ballerina, ma anche come donna per le scelte controcorrente che ha saputo fare per seguire la propria autentica vocazione.
Non posso che augurare a questa nuova compagnia di raggiungere  sempre successi pari a quello ottenuto poche sere fa al Teatro Manzoni .
MUSICA LÉO DÉLIBES
COREOGRAFIA MARINEL STEFANESCU
MAÎTRE DU BALLET LILIANA COSI
COSTUMI MARINEL STEFANESCU
SCENE ASSOCIAZIONE BALLETTO CLASSICO
La mamma di una milanese a Parigi
Annunci

I commenti sono chiusi.