Therapie Taxi al Festival Chorus !

In attesa dell’uscita del loro primo album, il 2 febbraio 2018, Therapie Taxi a conquistato il pubblico della Seine Musicale sabato scorso. 

Sognare, amare, danzare.

Ci risponde così il gruppo pop/rock Therapie Taxi quando gli chiediamo di descrivere con 3 parole il loro primo album, Hit Sale, in uscita il 2 febbraio 2018.


Li abbiamo intervistati prima del concerto alla Seine Musicale, in occasione del Festival Chorus, sabato 25 novembre. Simpatici e a loro agio, Adé, Raph e Renaud vengono da percorsi diversi : Adé era ancora liceale e Raph giornalista quando l’avventura Therapie Taxi iniziò cinque anni fa. Renaud, il batterista, li raggiungerà più tardi, nel 2015. Autentiche e dirette, le loro canzoni parlano della loro quotidianità, di amori e disillusioni, di feste, successi ed eccessi.

Impossibile non identificarsi nelle loro storie, in pezzi come Pigalle o Coma Idyllique. Quest’ultimo fa parte del loro primo singolo, uscito a marzo 2017. Da allora si sono susseguiti concerti e festival importanti come Rock en Seine :

I grandi eventi come Rock en Seine ci elettrizzano ! – ci confessa Adé – È stata un’esperienza eccezionale, soprattutto il fatto di vedere il pubblico fermarsi e cantare i nostri pezzi. 


– Qual è il vostro ricordo più bello finora ?

Il concerto alla Boule noire è il nostro ricordo più bello. È stato un momento forte perchè abbiamo proprio percepito l’euforia del pubblico. 

– La Boule noire è una delle sale da concerto più celebri di Parigi. Cosa ne pensate del panorama musicale della capitale ?

Non cambieremmo città per nulla al mondo ! Parigi è il posto migliore per chi è musicista, è la capitale europea col maggior numero di sale da concerto. Insomma è quanto c’è di meglio parlando di musica. 

– Quanto tempo avete impiegato per realizzare questo primo disco e dove avete creato i pezzi ?

Di solito scriviamo le canzoni a casa molto semplicemente. Abbiamo lavorato un anno per questo primo album dove abbiamo inserito anche dei pezzi già esistenti, come Salop(e) che abbiamo modificato. E questa sera, per la prima volta, saremo accompagnati da un chitarrista. 

In effetti si annuncia un periodo di cambiamenti e novità per Therapie Taxi : oltre al chitarrista, ci sarà presto un nuovo batterista. E fra due mesi presenteranno ai fans questo primo disco, Hit Sale, che rappresenta un momento importante e, chissà, una svolta per il futuro, o almeno glielo auguriamo.

– Dove vorreste essere fra 5 anni ?

Adé : Sarebbe bello andare in tournée in giro per la Francia, a Metz etc …

Raph : Per ora aspettiamo di vedere come sarà accolto il nuovo album, come reagirà il pubblico. Poi il nostro sogno è riuscire a fare un concerto a La Cigale un giorno …

A giudicare da come sono riusciti a trasportare il pubblico del Festival Chorus con il loro ritmo incalzante, siamo sicuri che riusciranno presto a salire sul noto palco di Pigalle. Nell’attesa, ci invitano ad andarli a vedere in concerto il 25 gennaio a La Maroquinerie.

Fiorella

(Se volete leggere l’articolo in francese, cliccate qui)

Informazioni generali 

Site : http://therapietaxi.com/

Facebook : https://www.facebook.com/therapietaxi/

Instagram : http://instagram.com/therapietaxi

You Tube : https://youtu.be/NThOdQNXt1c

La Maroquinerie : 23, rue Boyer 75020

Métro Gambetta (ligne 3) ou Ménilmontant (ligne 2)

http://www.lamaroquinerie.fr/

 

PER RICEVERE VIA EMAIL LA NOSTRA NEWSLETTER CON TANTE IDEE PER LE VOSTRE GIORNATE A PARIGI:

 

 

 

 

 

Annunci
Comments
One Response to “Therapie Taxi al Festival Chorus !”
Trackbacks
Check out what others are saying...
  1. […] (Pour lire l’article en italien, cliquez ici) […]

    Mi piace