Le case museo a Parigi

I musei più accoglienti di Parigi

I milanesi conosceranno quelle, bellissime, della nostra città: il Museo Bagatti Valsecchi, il Museo Boschi Di Stefano, la Villa Necchi Campiglio, il Museo Poldi Pezzoli, ma anche Parigi ha le sue case museo.

Le Case Museo

Questi hôtels particuliers vi offriranno un doppio spettacolo: potrete, infatti, non solo ammirare la bellezza dell’immobile, del suo arredamento e del giardino (quando c’é) , ma anche contemplare le opere d’arte appartenti agli originari padroni di casa…

Una meraviglia!

Musée Jacquemart-André

museo jacquemart andré

Questo museo, fuori dai classici circuiti turistici, ospita la collezione privata assemblata negli anni dal noto banchiere e deputato Edouard André e da sua moglie, la pittrice Nélie Jacquemart, collezionisti d’arte, appassionati dell’Italia tanto da aver dedicato ai nostri artisti connazionali un piccolo museo all’interno di una ala della loro villa.

Resterete affascinati dalla sontuosa sala da ballo, dai grandi camini delle sue stanze da letto dal suo spettacolare giardino d’inverno, da cui si raggiunge, percorrendo la bella scalinata marmorea, capolavoro dell’architettura italiana, e passando sotto il gigantesco affresco del Tiepolo (trasportato da Venezia e riadattato alla parete della maison), alle stanze da letto dai grandi baldacchini.

Dove: 158 boulevard Haussmann -75008 Parigi
Tel. : +33 01 45 62 11 59

Metro : Linee 9 e 13, stazioni Saint-Augustin, Miromesnil o Saint-Philippe du Roule
RER : Linea A, stazione Charles de Gaulle-Étoile
bus : Linee 22, 43, 52, 54, 28, 80, 83, 84, 93
macchina : Parking Haussmann-Berri, ai piedi del museo, aperto 24 ore su 24
Velib’ : Stazione Rue de Berri

Orari: tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00. Notturne i lunedì fino alle 20.30 in periodo di esposizioni.

Costo biglietto: 12 euro

Sito: Museo Jaquemart-André

 

Musée Nissim de Camondo

museo nissim de camondo

Questo museo é stato fondato nel 1936 nell’antica dimora del Conte Moise de Camondo, marito di Irène Cahen d’Anvers, entrambi provenienti da ricche famiglie di banchieri ebrei. Ospita mobili ed oggetti d’arte francese del XVIII secolo.

  • Dove: 63, rue de Monceau -75008 Parigi
  • Orari: dal mercoledì a domenica dalle 10.00 alle 17.30
  • Costo biglietto: 9 euro
  • Sito: Museo Nissim de Camondo

Musée Marmottan-Monet

Museo Marmottan

L’edificio che in origine fu il padiglione di caccia del Duca François Christophe Edmond Kellermann, venne acquistato da Jules Marmottan, storico e collezionista d’arte, che vi installò la propria collezione d’impressionisti ed arte francese dell’Ottocento.

Questo museo rappresenta un perfetto compromesso per chi vuole ammirare i capolavori  dell’Impressionismo senza fare le code del Musée d’Orsay o senza dover andare sino a Giverny.

Accogliente e luminoso, il Musée Marmottan-Monet lascierà voi ed i vosti bambini, incantati davanti agli innumerevoli dipinti di Monet.

  • Dove: 2, Rue Boilly – 75016 Parigi Tel : 01 44 96 50 33

Metro: linea 9 fermata : La Muette

RER: linea C fermata Boulainvilliers

Bus: linee 22 fermata: La Muette – Boulainvilliers, 32 : Louis Boilly, 52 : La Muette – Boulainvilliers, 63 : Porte de la Muette

Macchina: Parcheggio Vinci Park Passy -78 Rue de Passy, 75016 Parigi

Autolib: avenue Raphaël, di fronte all’ingresso del museo.

  • Orari: tutti i giorni salvo il lunedì dalle 10 alle 18, notturna il giovedì sino alle 21, Ultima entrata : 17.30 e 21 il giovedì, durata indicativa della visita: empo di visita : 1.30ì6, durdu
  • Costo del biglietto: 10 euro
  • Sito: Museo Marmottan

Musée Cognacq-Jay

museo cognac

Questo piccolo ma delizioso museo racchiude la collezione di dipinti della coppia formata da Théodore-Ernest Cognacq, fondatore de la Samaritaine e Marie-Louise Jaÿ.

  • Dove: 8, rue Elzevir -75003 Parigi
  • Orari: dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18
  • Costo biglietto: gratuito
  • Sito: Museo cognacg-jay

 

 Musée Cernuschi

museo cernuschi

In questo Museo, creato dal banchiere italiano, neutralizzato francese, Enrico Cernuschi,  potrete ammirare la sua collezione di arte Orientale: bronzi, sete, porcellane, libri illustrati…

  • Dove: 7 avenue Vélasquez – 75008 Parigi
    tel: +33 01 53 96 21 50
  • Orari: da martedì a domenica dalle 10 alle 18
  • Costo biglietto: entrata gratuita alle collezioni permanenti
  • Sito: Museo Cernuschi
Da questo articolo, che ho redatto personalmente, non ho ricavato alcun profitto commerciale, sconto, regalo o quant’altro possiate immaginare.
Di professione avvocato, condivido sul mio blog i miei ” coups de cœurs” e le mie passioni.
Quando vi scrivo di un locale, di una mostra, o di un concerto non parlo mai del mio blog ai responsabili prima di aver provato il servizio offerto e pagato la prestazione come ogni altro cliente.
Annunci

I commenti sono chiusi.