I diversi quartieri di Parigi

Sappiamo tutti che Parigi è una lumaca composta da diversi quartieri che vanno da….1 a 20 e che ogni quartiere è unico. Ma conoscete davvero le particolarità di questi arrondissements? 1° arrondissement : LOUVRE Creato il 16 giugno 1859, è considerato il quartiere più centrale, che comprende monumenti storici come il Louvre, il Palais Royal, … Continua a leggere

il “Portale Studenti” una nuova interessante iniziativa del Consolato italiano a Parigi!

Il Consolato Generale d’Italia a Parigi organizza martedì 16 Luglio il III incontro del Portale degli Studenti. L’iniziativa è volta a riunire tutti gli studenti universitari e dottorandi italiani dell’area consolare di Parigi. Durante l’incontro si parlerà di iniziative di interesse generale quali: La possibilità di svolgere periodi di stage presso imprese ed aziende parigine … Continua a leggere

Tata a domicilio o asilo nido a Parigi: cosa scegliere?

La tata a casa, la soluzione rassicurante e flessibile I vantaggi: Questa soluzione più rassicurante e personalizzata ti permette di gestire liberamente gli orari: una tata può essere in grado di lavorare qualche ora in più in una serata nei giorni feriali e puoi organizzare i suoi orari secondo il tuo orario di lavoro. La … Continua a leggere

Come trovare una buona babysitter a Parigi : qualche consiglio utile

1. Feeling Fin dal primo incontro, potrete facilmente osservare come si comporta la vostra futura tata con i bambini. E’ a suo agio con il vostro bambino? Ha i riflessi giusti? Usa le parole ed i modi giusti? Spesso, ci vogliono solo pochi minuti per rassicurarvi e capire se la babysitter si sente a suo … Continua a leggere

Spedire un pacco in Italia: come risparmiare

Se dovete spedire dalla Francia un pacco in Italia, troverete qui sotto tanti link verso dei siti che vi aiuteranno a comparare i prezzi, in modo da trovare il trasportatore che fa al caso vostro. Il sito envoimoinscher  compara il costo di spedizione dei principali trasportatori: La Poste, TNT, DHL, FedEx, Ups, Mondial Relay, per tutti i … Continua a leggere

Gli aiuti per le famiglie in Francia!

Sono mamma di due, quasi 3 (la prossima é in arrivo a Maggio !) bimbe, e chi meglio di me puo’ conoscere l’importanza degli aiuti e degli sgravi economici legati alla gestione di una piccola o grande famiglia in Francia! La CAF é l’organismo che esaminerà il vostro dossier (immaginavate forse di non dover completare … Continua a leggere

I Quartieri più pericolosi di Parigi

Gli arrondissements e les banlieues da evitare In tanti mi scrivete, chiedendomi consiglio su dove poter abitare a Parigi, su quali quartieri scegliere e quali evitare, e soprattutto in tantissimi mi domandate: quali sono gli arrondissements pericolosi di Parigi? Rispondere a questa domanda é per me estremamente difficile, perché anche redigessi una lista, questa sarebbe … Continua a leggere

Quali sono i migliori arrondissements dove abitare a Parigi?

E’ una delle questioni che mi viene posta con maggior frequenza dai miei lettori: quale arrondissement scegliere per cercare un’abitazione quando si arriva a Parigi? La risposta non é delle più semplici. Dipende da molte componenti diverse: i gusti e gli interessi di ciascuna persona, le disponibilità economiche, le priorità… essere obiettivi è quindi impossibile. … Continua a leggere

La taxe d’habitation

La taxe d’habitation   Che cos’é la taxe d’habitation? La taxe d’habitation è un’imposta che viene determinata annualmente, a seconda della vostra situazione al 1 ° gennaio dell’anno d’imposizione. E’ incassata dal Comune dove é situato il vostro appartamento e contribuisce al finanziamento dei servizi ai residenti, delle attrezzature collettive etc..   Chi paga questa … Continua a leggere

Aprire un conto corrente in Banca a Parigi

Per aprire il vostro conto corrente in banca in Francia dovrete avere con voi alcuni documenti importanti: – un documento di riconoscimento (carta d’identità, passaporto) – il justificatif de domicilie, ovvero una prova che siete domiciliati in Francia, (bolletta della luce, del telefono, del gas..). Alcune banche accettano anche la déclaration d’hébergement come giustificativo di … Continua a leggere