L’expo “Cabanes” alla cité des sciences et de l’industrie

In questa mostra, i bambini sono invitati a esplorare circa venti capanne su misura per le loro esigenze. Stravaganti o artistiche, contengono sorprese da scoprire e possono diventare un rifugio, un nascondiglio, un parco giochi per più persone, un rifugio per i sogni….. Al centro di queste installazioni, uno spazio dotato di una moltitudine di … Continua a leggere

Quando l’infedeltà femminile diventa un’arte: “Così fan tutte” a Milano

Mettete insieme Gleeden (sito web per incontri extraconiugali ideato dalle donne) e un Vittorio Sgarbi senza peli sulla lingua, uniti insieme per raccontare l’infedeltà femminile nella storia dell’arte e nella cultura occidentale dall’antichità ad oggi. Questo è quello che è successo martedì 24 settembre all’inaugurazione della piccante mostra a Milano. L’intrigante idea è venuta a … Continua a leggere

Una bella iniziativa del Consolato Generale d’Italia a Parigi: l’Italia del Père-Lachaise!

L’Italia del Père-Lachaise Vies extraordinaires des Italiens de France et des Français d’Italie   Il Consolato Generale d’Italia e il COM.IT.ES (Comitato degli italiani eletti all’estero), ha promosso un progetto culturale che intende valorizzare la memoria di 59 personaggi illustri di origine italiana la cui sepoltura è locata presso il famoso Cimitero Monumentale del “Père … Continua a leggere

Buon compleanno al Rallye de Princesses che compie 20 anni!

Sabato mattina siamo stati invitati a scoprire la preparazione delle macchine d’epoca del Rallye des Princesses a Parigi, prima della grande partenza di questa domenica. Siamo quindi partiti tutti e 5 direzione Place Vendôme a conoscere les Princesses e soprattutto ad ammirare le loro meravigliose voitures de collection! In una giornata soleggiata e calda, abbiamo … Continua a leggere

Una performance poetica e romantica all’Atelier des Lumières: da non perdere assolutamente!

Ne avevo sentito parlare da diversi giorni, avevo letto articoli su numerose riviste raccontare quest’esperienza artistica con grande entusiasmo, ho quindi approfittato che un’altra redattrice, cui sono molto legata 😉 fosse a Parigi, per scoprire cosa riserbasse per noi l’Ateliers de Lumières di Parigi. Ed eccoci, completamente rapite, dalle mostre immersive Van Gogh, La nuit … Continua a leggere

Interview avec Bruno Monnier, Président de Culturespaces, e la mostra di Van Gogh a l’Atelier des Lumières

  Comment définissez-vous l’Atelier des Lumières ? L’Atelier des Lumières est un centre d’art numérique dédié aux expositions immersives. Nous proposons aux visiteurs une autre manière d’appréhender l’art grâce aux nouvelles technologies. Pour chaque projet, nous faisons appel à des artistes pour réaliser une création originale autour des grands noms de l’histoire de l’art. Dans … Continua a leggere

Grayson Perry alla Monnaie de Paris: un artista che vi stupirà davvero!

  Uno dei miei musei preferiti, Le 11 Conti – Monnaie de Paris organizza la prima grande monografia in Francia del celebre artista britannico Grayson Perry. Ammetto la mia completa ignoranza: non conoscevo questo artista, che mi ha immediatamente affascinato. I colori delle sue opere, le modalità particolari della loro realizzazione, il lavoro meticoloso e lungo … Continua a leggere

Subodh Gupta alla Monnaie de Paris!

La Monnaie di Parigi presenta la mostra “Adda/ Rendez-vous”, la prima retrospettiva in Francia di questa artista di cui mi sono innamorata! Nato nel 1964 a Khagaul, Subdog Gupta risiede e lavora a new Delhi. Pittore di formazione, si é poi specializzato nella scultura e nelle installazioni, senza dimenticare pero’ l’approccio verso altre forme artistiche … Continua a leggere

La Ville Lumière vista dalla macchina fotografica di Henri Cartier Bresson

Che ne dici di scoprire Parigi attraverso un occhio… diverso?       “Una fotografia non è né catturata né presa con la forza. Essa si offre. È la foto che ti cattura”. (Henri Cartier-Bresson) Questo diceva l’inimitabile Henri Cartier Bresson anche se, a dire la verità, lui ne ha catturati di momenti epici, di … Continua a leggere

L’eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai. Audrey e Givenchy. Una storia.

  New York. Isola di Manhattan. 1961. C’era una vota una donna bellissima con un vestito nero in una commedia romantica. Il tubino di Givenchy che Audrey Hepburn indossa nella pellicola Colazione da Tiffany è la quintessenza dell’eleganza. D’altronde come biasimare Holly Golightly? Solo guardandolo, completo dei lunghi guanti di raso e abbinati agli occhiali … Continua a leggere