Jean Paul Gaultier al Grand Palais!

 

Mostra assolutamente da non perdere!

Scenografia splendida, trovate sorprendenti sui visi dei manichini, abiti scintillanti e provocanti per questa expo che ha già fatto il giro del mondo ed é stata apprezzata e visitata da più di un milione e mezzo di persone.

Partita, infatti, da Montréal si é spostata poi a Dallas, San Francisco, Madrid, Rotterdam, Stockholm, New York, Londres e Melbourne, prima di approdare a Parigi sotto l’occhio attento e vigile di Jean Paul Gaultier, che ha collaborato strettamente con gli organizzatori dell’evento in terra francese.

Tra le sale del Grand Palais scoprirete chi per primo indossò il famoso reggiseno a punta, reso celebre da Madonna (e sono sicura che non ve lo aspettereste mai!); sbircerete nel backstage di una sfilata e sarete in prima fila al defilé di alcuni tra gli abiti più significativi del creatore di moda che ha dato una nuova e sfavillante vita alle righe bianche e blu.

Conoscerete qualche dettaglio in più della vita di questo stilista che dopo essere stato assunto a soli 18 anni da Pierre Cardin, debuttò nel 1976 con la propria linea di prêt à porter, prima di fondare nel 1997 la maison d’haute couture che tutti conosciamo.

Fino al 3 agosto in uno dei miei musei preferiti.

Per più informazioni leggete il mio articolo “Pasqua a Parigi”

Annunci

I commenti sono chiusi.