Aprire un conto corrente in Banca a Parigi

Per aprire il vostro conto corrente in banca in Francia dovrete avere con voi alcuni documenti importanti:

– un documento di riconoscimento (carta d’identità, passaporto)
– il justificatif de domicilie, ovvero una prova che siete domiciliati in Francia, (bolletta della luce, del telefono, del gas..). Alcune banche accettano anche la déclaration d’hébergement come giustificativo di domicilio, redatta dalla persona che vi ospita se non avete un contratto d’affitto

Quello che vi consiglio é di rivolgervi, prima di partire per la Francia, alla vostra banca di fiducia in Italia per chiedere se ha degli accordi con qualche banca francese. Ciò potrebbe infatti semplificare notevolmente le vostre operazioni.

Qualcuno di voi mi ha scritto chiedendomi consiglio su quale banca scegliere.

Appena arrivata a Parigi aprii un conto presso HSBC. La comodità di tale banca é data dal fatto che ha sedi un po’ dappertutto, purtroppo l’assoluta incompetenza del personale della mia agenzia mi ha spinto a cambiare ed oggi ho un conto corrente su una banche online: costa meno e permette di gestire tutto tramite email o sul sito (ing direct, axabanque…).

Una volta aperto il vostro conto corrente avrete la vostra CB, ovvero la carte bancaire, che unisce, in un solo mezzo di pagamento, la carta di credito ed il bancomat.

Ed a quel punto… via allo shopping sfrenato !

shopping

Annunci

I commenti sono chiusi.