Omaggio al nostro Maestro

scalaCari amici milanesi,

il nostro Teatro, quello che a me ha fatto scoprire Coppelia a 5 anni, seduta sulle ginocchia del mio adorato nonno, quello che mi ha insegnato ad amare il loggione ed i suoi appelli e mi ha mostrato la differenza tra una  “Prima”  in mezzo ad anziani tenori, spartiti alla mano e completo scuro ed una “Prima” tra le soubrettes in ghingheri della platea, saluterà per l’ultima volta Claudio Abbado.

Alle 6 di stasera la Filarmonica diretta da Daniel Barenboim eseguirà la Marcia funebre dalla Terza Sinfonia «Eroica» di Ludwig van Beethoven, la sala vuota, solo alla famiglia del Maestro sarà riservato un posto.

Le porte del Teatro resteranno simbolicamente aperte e la musica verrà diffusa in tutta la piazza.

Questo l’ultimo omaggio dei Milanesi al loro Direttore Musicale che ha guidato la Scala per diciotto anni, dal 1968 al 1986, secondo una tradizione che si ripete da più di 50 anni. L’«Eroica» risuonò, infatti, in passato in Piazza Scala per l’addio ad Arturo Toscanini, nel 1957 con la direzione di De Sabata, a Victor De Sabata nel 1967, con l’esecuzione dell’orchestra senza direttore, a Gianandrea Gavazzeni nel 1996, con la bacchetta di Riccardo Muti ed a Carlo Maria Giulini, nel 2005, direttore Myung Whun Chung.

Cari amici milanesi, con il cuore sarò lì con voi…

Informazioni: teatro alla scala

la-scala 2

.

Annunci
Comments
3 Responses to “Omaggio al nostro Maestro”
  1. Alessandra ha detto:

    Ho scoperto il suo blog per caso o chissà’ forse nulla nella vita e’ casuale. Ho una giovane figlia che da un paio di settimane risiede a Parigi dove l’ha portata la grande passione per la danza. E ancora per caso sono capitata su questa pagina .quella sera io ero lì’ .il Teatro alla Scala,dove ho avuto l’onore di cantare era proprio come in questa fotografia,sotto quella luce.Ricordo la sensazione forte di fare parte di un tutto, pur in mezzo a persone che non conoscevo.anche lei era presente perché’ il cuore non conosce distanze.
    Ho trasmesso il suo sito a cecilia.grazie.
    Tante buone cose.alessandra

    Mi piace

    • milaneseaparigi ha detto:

      Cara Alessandra, sono particolarmente affezionata al nostro splendido teatro. Per anni da piccola andai al palco di mio nonno per vedere opere e balletti, ed il mio bisnonno cantò proprio alla Scala diverse volte nella sua carriera.. La ringrazio delle sue belle parole. Dica a sua figlia di non esitare a contattarmi se ha bisogno.. A presto

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...